SIRIO 370 AF-NC con sistema carico e scarico automatico

Troncatrice a disco automatica SIRIO 370 AF-NC con caricatore a fascio per tubi in acciaio da 12m e sistema di scarico basculante e selezione dei pezzi tagliati tramite software.

  • Caricatore automatico per fasci di tubi di 12m
  • Sistema di scarico basculante per selezione di pezzi differenti
  • Taglio solo a 90° per ottimizzazione del ciclo produttivo

Su richiesta del cliente, i nostri ingegneri hanno sviluppato un sistema integrato di taglio per tubi in acciaio; il magazzino (da 12m) permette di caricare fasci di tubi in acciaio e, tramite CNC e display touch screen della macchina (SIRIO 370 AF-NC), caricarli uno alla volta, con un sistema a cinghie motorizzate, all’interno del carro avanzatore (F1200) della troncatrice; lo scarico automatico dei pezzi (anche questo gestito tramite CNC e touch screen) utilizza un sistema basculante per dividere i tubi tagliati a seconda delle necessità dell’operatore. L’intero sistema utilizza un sistema di protezione misto tra fotocellule di sicurezza (gestite tramite pannello di controllo) e barriere metalliche.

video Scheda Prodotto

FOCUS POINTS

1

Il magazzino permette di caricare fasci di tubi in acciaio fino a 600mm all’interno del caricatore (massima capacità per singolo tubo: 100mm di diametro) e di creare un magazzino per l’impostazione di un ciclo di lavoro continuato, ottimizzando tempi e costi di produzione.

2

Una serie di cinghie motorizzate consente di sollevare un tubo alla volta e posizionarlo sul supporto, avviando il ciclo di funzionamento. La gestione di questo processo avviene grazie al comando CNC della macchina posizionato su consolle mobile.

3

Posizionato il materiale, un rullo verticale trascina il tubo fino all’ingresso del carro avanzatore di SIRIO 370 AF-NC, facendo partire il ciclo di taglio. In questo caso, su richiesta del cliente, il taglio è solo a 90° per ottimizzare e minimizzare lo sfrido finale, riducendo i resti di materiale in lavorazione.

4

Il sistema di scarico è a ribaltamento e permette di selezionare i pezzi tagliati. L’operatore tramite comando divide i pezzi in eccedenza e scarto (sfrido, intestatura) dai pezzi utilizzabili. Il selettore permette anche di dividere i tubi in base alle lunghezze di taglio impostate nel programma di taglio.

5

La gestione del ciclo di taglio, l’impostazione dei parametri operativi ed il monitoraggio sono effettuati tramite il software SAWprogram e la Web APP SAWfactory (sviluppata dai nostri ingegneri in collaborazione con CEB) per il controllo da remoto del processo produttivo, con la possibilità di scaricare e consultare report e statistiche in tempo reale sul funzionamento dell’intero sistema.

6

Per favorire l’accesso al caricatore, alla macchina e allo scarico, è stato utilizzato un sistema di protezione misto: barriere metalliche e fotocellule di sicurezza per l’accesso all’area di taglio gestita tramite CNC.